venerdì 12 luglio 2013

AltaRoma: Natasha Pavluchenko


"Sensen" è intitolata la sfilata presentata all'AltaRoma, della designer Polacca Natasha Pavluchenko; in paserella sfila una donna indipendente dal carattere deciso e forte, una donna più sicura ma molto più femminile, capace di catturare il pubblico con la sua dolcezza e sensualità.


173069177_10 (Large).jpg


E' lei la "Donna Bambola", una donna alta, con capelli molto lunghi, affermata nel mondo del lavoro, che mostra charme e grazia, caratteristiche evidenziate dalla scelta dei materiali e dai colori e sopratutto da un susseguirsi di contrasti tra stile e forme.

AltaRoma Luglio 2013: la donna bambola di Natasha Pavluchenko, la collezione primavera estate 2014

La sfilata si apre con il bianco per poi continuare con colori tenui che richiamano le tonalità del beige, del rosa cipria e del blu chiaro per poi concludersi con l'intramontabile nero, colore da sempre presente nelle creazioni di Natasha Pavluchenko.

AltaRoma Luglio 2013: la donna bambola di Natasha Pavluchenko, la collezione primavera estate 2014

AltaRoma Luglio 2013: la donna bambola di Natasha Pavluchenko, la collezione primavera estate 2014

AltaRoma Luglio 2013: la donna bambola di Natasha Pavluchenko, la collezione primavera estate 2014

Anche i materiali fanno la differenza, sono in pieno contrasto l'uno con l'altro: lana e seta, pelle e merletti, materiali pesanti e materiali leggeri. Uniche le linee atipiche, le tessiture fortemente visibili e gli orli che sembrano quasi rudimentali che mettono in risalto le irregolarità decisamente volute dalla stlista.
Abiti associati a tagli geomentrici, evidenziati da occhielli di diverse misure, da collari e da svariate applicazioni che puntano a valorizzare sempre di più le forme e la silhouette.




1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...