giovedì 30 gennaio 2014

Giada Curti AltaRoma Gennaio 2014

 
Emozionante come sempre è stata la collezione presentata dalla stilista Giada Curti, Portofino al centro di ogni dettaglio.
 
 
Una sfilata ambientata in una location senza fiato, l' elegantissima Residenza di Ripetta. Un sogno vivo, che con un battere di ciglia ti porta nella sensuale piazzetta di Portofino, fatta di luci limpide, colori caldi e avvolgenti, profumi intensi e sensuali, proprio come la collezione primavera estate firmata Giada Curti.
 
Per la prima volta in passerella

abiti di prét couture. Il vero Must della collezione primavera estate 2014 sono le cappe e i pantaloni che slanciano la figura attraverso un gioco di ampiezze; ancora, ricami di catene cangianti che ricordano il colore delle rocce bagnate dall’acqua e naturalmente i Pantaloni Gioiello Portofino, pantaloni lunghi fino al polpaccio, tempestati da ricami e pietre, perfetti da indossare in barca, per un cocktail, o il pomeriggio per prendere un aperitivo in piazzetta. Per concludere una proposta esclusiva per l’estate, il costume da bagno realizzato all’uncinetto, fantastico a dir poco.
 
 
 
 
A completare l’outfit cappelli di paglia e foulard di seta per ripararsi dal caldo estivo; grandi orecchini bijoux. Anche quest'anno non poteva mancare una piccola sorpresa in passerella, il lancio della prima collezione di Borse in Crochet Giada Curti Haute Couture, che rispetta in pieno la tradizione del vero artigianato fatto a mano di una volta.
 
 
Immancabile nelle collezioni di Giada Curti è la sposa, destinata all’estate: un abito color bianco sale, dallo scollo decolleté, costruito con strati di leggerissimo chiffon ed un foulard al posto del velo, per un matrimonio in spiaggia.
 


 
 
 
 



1 commento:

  1. Bravissima Giada Curti, adoro il giallo, bellissimi i pantaloni ricamati, fantastico il costume fatto a mano.
    Brava Angy!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...