lunedì 28 luglio 2014

Giada Curti ad AltaRoma, "Shukran" per Dubai!

 
Care followers pronte a scoprire il mio continuo ad AltaRoma?
Eccomi qui, pronta con Pc e comunicati stampa alla mano, a scrivere il prossimo post. Una dedica speciale per una stilista che apprezzo tantissimo, veterana assoluta delle passerelle AltaRoma, Giada Curti. Sono sicura che siete li, concentrate davanti allo schermo del vostro pc, pronte a scoprire tutte le novità che Giada Curti Haute Couture ha riservato per noi.
Per Giada Curti ogni anno è frutto di novità e di arricchimenti, proprio come la collezione autunno-inverno 2014/2015, presentata in occasione di AltaRoma; AngelicaFashionTales ha assistito, con occhi ben sbarrati, dalla location, alla collezione " Shukran ", rimanendo senza fiato.
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
 
"Shukran", una collezione che omaggia gli Emirati Arabi, in particolare Dubai, un "grazie" sentito nel cuore e nei suoi abiti, per l'inizio di una nuova avventura, l'apertura dell' Atelier Giada Curti a Dubai.
Giada Curti, in questa collezione, mixa linguaggi e culture, lasciando spazio a tocchi di modernità. Ad arricchire tutta la collezione le strutture, iperboliche e lievi, le applicazioni sartoriali, le profilature brodées e tagli maestri. Lo stile Giada Curti è firmato dalla purezza delle linee e dalla raffinata scelta dei tessuti che accompagnano dettagli tutti da scoprire. Satin, mussole di seta, mikado, pizzo chantilly, macramè, a volte ricamati, si ispirano ai colori di Dubai negli abiti lunghi, austeri e decisamente raffinati.
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
 
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
 
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
 
 Le tonalità delicate del rosa del deserto; il bianco candido del Kandura; l’acciaio dei grattaceli avveniristici come il Burj Khalifa, Burj al-Arab o l’Emirates Tower.
 
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
 
Il Turbante, must-have dell’inverno Giada Curti Haute Couture, ha accompagnato tutta la collezione. Ed ancora, non potevo dimenticare, le fantastiche Gbag, nella versione invernale, realizzate in fettuccia di lana e incrostazioni di pietre, nastri di velluto, raso e perle. Veramente stupende, io le adoro, quanto ne vorrei una tutta mia!!!
Complimenti Giada, ogni anno sai come rubare i nostri cuori!


sabato 26 luglio 2014

Progetto "100" Alta Moda al Museo Storico della Fanteria Roma

 
Eccomi qui, pronta a raccontarvi la mia avventura ad AltaRoma, scusatemi per qualche giorno d'attesa, ma tra un impegno e l'altro sono riuscita finalmente a ritagliare qualche oretta anche per voi.
Da Luigi Borbone, a Trastevere, la corsa continua verso il Museo Storico della Fanteria, un tributo in onore del Centenario della Grande Guerra 1914, dove AltaRoma ha realizzato il Progetto "100": un ritrovo unico nel suo genere, un evento che promuove il " Made in Italy" e il "fatto a mano", da sempre preziosità e realtà commerciale del nostro paese.
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
 
I protagonisti, gli abiti e gli accessori luxury tricolore: verde, bianco e rosso. Ben rappresentativa è stata la presenza di marchi storici della moda italiana: Egon von Frustenberg che per l'occasione ha rivisitato nel colore bianco, come simbolo di pace, il classico maschile per eccellenza, lo smoking; la maison Eleonora Giamberduca ha puntato su abiti tricolore, un mix perfetto tra passione, stile, eleganza, modernità creativa e antica arte sartoriale; tanti altri nomi hanno arricchito questa location da favola.
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
 
Uno sguardo è rivolto anche ai giovani creativi, tre fashion designer hanno realizzato e ideato, per il progetto "100", tre abiti tricolore: Simona Berbece ha puntato sul verde, Saara Elisabet Vainikka ha realizzato la creazione in bianco ed infine Varuna Lorusso con l'abito in rosso.
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
Grande scoperta per me e, sono sicura, anche per tutte voi fashion victim, due nuovissime e innovative, idee di borse:
 
Bravissima la giovane designer siciliana Federica Vaccaro con le sue fantastiche BIBI BAG,
 
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
 
 
 una collezione di borse in PVC, dal forte impatto estetico, una reinterpretazione innovativa e originale della borsa icona "Kelly" di Hermes.
 
 
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
Una scoperta veramente straordinaria per me "ipad addicted" le NERONEVE,
 
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
 
 un brand nato dall'incontro di due splendide donne, Selena Nei e Isabella Degani, un nuovo concetto di borsa porta ipad o porta tablet, una sintesi perfetta tra tradizione e innovazione, un made in Italy eccellente che abbraccia eccellenza artigianale, cura dei dettagli e creatività.
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
 
Che ne dite, avete perso la testa vero? Presto vi racconterò di più su questi due nuovissimi brand!


mercoledì 23 luglio 2014

AltaRoma by AngelicaFashionTales: l'occhio di una fashion blogger!

 
Ciao Ragazze, come ogni anno che si rispetti, AltaRoma si conferma l'evento Romano più atteso dell'anno, dove blogger, giornalisti, buyers, fotografi e tanti altri professionisti, si mettono a lavoro per tutti voi. Roma, città d'arte per eccellenza, a Luglio si trasforma nella capitale della Moda, spazi architettonici e monumenti artistici si trasformano in passerelle per i più grandi stilisti. Uno spettacolo indelebile negli sguardi di ognuno di noi. Sono stati cinque giorni intensi, vissuti minuto per minuto che, vi assicuro, hanno lasciato il segno; porterò dentro di me, ogni istante, ogni risata, ogni parola e ogni momento che ho vissuto con voi, amici e colleghi blogger: Ida, Roberta, Riccardo, Martina, Eleonora, Tiziana, Niky, Sonia e Giorgio. Se ho dimenticato qualcuno, non me ne volete, un pensiero speciale va anche a tutti voi!
Per tutti coloro che si sono persi questo spettacolo, AngelicaFashionTales, dopo un lungo lavoro di selezione, è pronta a raccontarvi e a farvi rivivere in prima persona tutte l'emozioni che AltaRoma ci ha regalato.
 
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
 

1° Giorno all'insegna di sfilate e scatti rubati qua e la, tra passerelle e backstage, spero di aver immortalato i momenti più belli e significativi.
 
 Luigi Borbone, sceglie una location nostalgica ed emozionale, il Palazzo Corsini, nel pieno centro di Trastevere, un cortile bruciato da un sole infuocato, pronto ad accogliere una donna rigorosa e fragile, che strizza l'occhio ad un attento studio sull'anima femminile del Medioevo. Il dualismo si fa vibrante tra forma e tessuto, maschile e femminile, un risultato di elegante androginia che blocca il respiro sulla preziosità dei tessuti: seta, lana e lattice dipinti a mano o con applicazioni di Swarovski, che io ho apprezzato tantissimo.
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
 
 
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
 
 La paletta colori è determinata da rossi cardinali che lasciano spazio a verdi smeraldo adagiati su neri interrotti da lavorazioni sperimentali. Le geometrie si liberano su ali di kaftani e su abiti eleganti.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Bellissimi anche gli accessori, importanti ed energici sono le collane e i bracciali, che ho fotografato nel backstage per voi, nati dalla collaborazione tra lo stilista e il brand Shooting Bag 1981.
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
 

La giornata è andata avanti con altri eventi che vi racconterò domani...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...