lunedì 28 luglio 2014

Giada Curti ad AltaRoma, "Shukran" per Dubai!

 
Care followers pronte a scoprire il mio continuo ad AltaRoma?
Eccomi qui, pronta con Pc e comunicati stampa alla mano, a scrivere il prossimo post. Una dedica speciale per una stilista che apprezzo tantissimo, veterana assoluta delle passerelle AltaRoma, Giada Curti. Sono sicura che siete li, concentrate davanti allo schermo del vostro pc, pronte a scoprire tutte le novità che Giada Curti Haute Couture ha riservato per noi.
Per Giada Curti ogni anno è frutto di novità e di arricchimenti, proprio come la collezione autunno-inverno 2014/2015, presentata in occasione di AltaRoma; AngelicaFashionTales ha assistito, con occhi ben sbarrati, dalla location, alla collezione " Shukran ", rimanendo senza fiato.
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
 
"Shukran", una collezione che omaggia gli Emirati Arabi, in particolare Dubai, un "grazie" sentito nel cuore e nei suoi abiti, per l'inizio di una nuova avventura, l'apertura dell' Atelier Giada Curti a Dubai.
Giada Curti, in questa collezione, mixa linguaggi e culture, lasciando spazio a tocchi di modernità. Ad arricchire tutta la collezione le strutture, iperboliche e lievi, le applicazioni sartoriali, le profilature brodées e tagli maestri. Lo stile Giada Curti è firmato dalla purezza delle linee e dalla raffinata scelta dei tessuti che accompagnano dettagli tutti da scoprire. Satin, mussole di seta, mikado, pizzo chantilly, macramè, a volte ricamati, si ispirano ai colori di Dubai negli abiti lunghi, austeri e decisamente raffinati.
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
 
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
 
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
 
 Le tonalità delicate del rosa del deserto; il bianco candido del Kandura; l’acciaio dei grattaceli avveniristici come il Burj Khalifa, Burj al-Arab o l’Emirates Tower.
 
www.angelicadjunafashiontales.blogspot.com
 
Il Turbante, must-have dell’inverno Giada Curti Haute Couture, ha accompagnato tutta la collezione. Ed ancora, non potevo dimenticare, le fantastiche Gbag, nella versione invernale, realizzate in fettuccia di lana e incrostazioni di pietre, nastri di velluto, raso e perle. Veramente stupende, io le adoro, quanto ne vorrei una tutta mia!!!
Complimenti Giada, ogni anno sai come rubare i nostri cuori!


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...